Posted on Lascia un commento

Microsoft Azure Machine Learning prove di importazione csv

Per chi di voi fa esperimenti con Microsoft Azure Machine Learning, una breve nota sull’importazione di file csv per costruire il proprio dataset. Se producete un csv utilizzando Microsoft Excel in italiano, otterrete un file che ha “la virgola” (,) come separatore dei decimali ed “il punto e virgola” (;) come separatore dei campi.

Questo formato non è compatibile con AML e deve essere portato allo standard americano : “il punto” (.) come separatore dei decimali e “la virgola” (,) come separatore dei campi.

Aprite con notepad (blocco note) il vostro csv :

  1. Trasformate i separatori dei decimali : da virgola a punto
  2. Trasformate i separatori di campi : da punto e virgola a virgola
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *