Posted on Lascia un commento

MEKERP: CONFIGURAZIONE

Tutte le configurazioni del Mekerp si fanno in Ambiente/Config. Nella tab “Variabili”, selezionare la chiave di configurazione voluta, in basso inserire il nuovo valore e spingere “SALVA”.

LOGO DOCUMENTI

Logo per i documenti : dimensione 617 x 247 pixels. Qualsisi tipo di file immagine

L’immagine va inserita nella directory in cui risiede il mekerp (molto spesso c:\mecdata\mekerpclient_1_8) nella cartella

data\loghi

LOGO5X2 : Per configurare il programma ad usare questa immagine, cercare la chiave “LOGO5X2” ed inserire nel campo in basso il nome del file precedentemente caricato nella cartella.


LOGO DOCUMENTI INTERNI

E’ un piccolo logo visualizzato nella stampa degli ordini di produzione interna. Come sopra , l’immagine va inserita nella cartella c:\mecdata\mekerpclient_1_8\data\loghi

LOGOSMALL: Per configurare il programma ad usare questa immagine, cercare la chiave “LOGOSMALL” ed inserire nel campo in basso il nome del file precedentemente caricato nella cartella.


DOCUMENTI DI USCITA

ADDRIGADDT : Mettendo S, si da la possibilità agli operatori di aggiungere delle righe a documenti di uscita già creati o già stampati partendo dagli ordini clienti e quindi registrando la conseguente “evasione”.


PREVENTIVI CLIENTI

PCLISTMPDT : Mettendo S, viene stampata la data di consegna. Questa potrebbe essere l’impostazione di default nella vostra azienda. Può comunque essere cambiata sul singolo documento, agendo sulla relativa opzione che trovate nella maschera dei Preventivi Clienti. (Clienti – Preventivi Clienti, tab Opzioni.)



ORDINI DI ACQUISTO

OACRIFMYCL : Un riga di ordine di acquisto può essere creata direttamente dall’ordine cliente. In questa situazione l’ordine di acquisto riporta il riferimento a questa riga di ordine. Mettendo S in questa opzione, oltre al riferimento al “nostro” ordine cliente, viene stampato anche il riferimento che sull’ordine cliente facciamo all’ordine “del cliente” (nella testata ordine cliente). E’ una impostazione di default che può essere variata agendo sulla relativa opzioni in Fornitori – Ordini di Acquisto, tab Opzioni.


Torna all’indice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *