Posted on Lascia un commento

MEKERP: CONSUNTIVO DI PRODUZIONE

Il consuntivo di produzione il cuore della gestione della produzione interna. In una sola schermata, integrata al programma degli ordini di produzione, è possibile avere una visione completa sui costi preventivi e consuntivi implicati nella produzione di un oggetto.

Il costo di un oggetto è determinato dalla somma di 4 elementi :

  1. costo materiale. E’ il costo della distinta base che compone l’oggetto. Ogni materiale viene valorizzato a costo standard in primis. Se non esiste il costo standard viene valorizzato a costo ultimo.
  2. costo lavorazione su macchina :Il tempo di lavorazione eseguito su una macchina per fabbricare l’oggetto non dipende dalla quantità degli oggetti prodotti. Il costo si ottiene moltiplicando il tempo per il costo orario della macchina
  3. costo operatori : ci sono 3 tipi di tempi legati agli uomini. Il tempo viene moltiplicato per il costo orario dei dipendenti e poi diviso per le quantità. Il costo degli operatori è quindi inversamente proporzionale alla quantità prodotta. Nei calcoli a preventivo come costo operatore viene utilizzato il costo medio.
  4. costo lavorazioni esterne : il costo derivante dal conto lavoro esterno.

Esistono 3 tipi di valorizzazioni :

  • Valorizzazione del ciclo standard. Il codice articolo nella sua situazione standard
  • Valorizzazione dell’ ordine di produzione a preventivo. Il codice articolo a preventivo per la produzione contingente.
  • Valorizzazione dell’ ordine di produzione a consuntivo. Il codice articolo a consuntivo per la produzione contingente.

Un pulsante permette di avere una relazione dettagliata di tutti gli elementi che partecipano a definire i costi di un oggetto. (report di produzione)

Torna all’indice.

 

Posted on Lascia un commento

MEKERP: ORDINI DI PRODUZIONE

La Maschera degli Ordini di produzione è il pannello usato per gestire totalmente il ciclo di produzione dell’oggetto.

L’ordine di produzione può essere creato dall’ordine cliente o direttamente qui. Può essere creato su un ciclo e/o distinta già presente o creando il ciclo e/o la distinta sul momento.

OrdPro1

  • La testata presenta i dati principali dell’ordine : codice da produrre, quantità, inizio produzione e fine produzione. L’ordine può avere diversi stati.
  • Le fasi rispecchiano la schermata del ciclo di lavorazione. Per ogni ordine di produzione possono avere una struttura particolare (diversa dal ciclo originario)
  • La distinta di produzione permette di gestire la lista dei materiali usati per produrre il codice finale. Per ogni materiale è evidenziata la quantità unitaria impiegata e la quantità totale impiegata. Viene evidenziato anche il costo totale della distinta.
  • Avanzamento : gestione e controllo avanzamento
  • Tempi : inserimento tempi di produzione a consuntivo
  • Consuntivo : Una volta chiuso l’ordine di produzione, questo deve subire un ultima verifica da parte dell’utente per poter “entrare” nei costi dell’azienda. Il controllo finale.
  • Mancanti: lista dei componenti / materiale non disponibili

Torna all’indice.