Posted on

Apertura di un file csv in Excel. Come mantenere tutti gli zero iniziali nei campi

Quando aprite un file csv in Excel, se avete dei dati che contengono lo zero (0) all’inizio, questi saranno trasformati in numeri perdendo lo zero iniziale. Un caso tutto Italiano è quando avete un file csv che contiene i numeri di partita iva di una serie di aziende. Vediamo come fare per non perdere gli zero iniziali.

Non aprite il file csv con Excel. Aprite invece Excel con un nuovo foglio. Andate nella tab “Dati” e spingete “da testo/csv”.

Caricate ora il vostro file csv. Compare una nuova finestra che esegue una trasformazione dei dati.

In alto avete alcune scelte importanti.

Excel ha capito quale è il delimitatore del file csv. Nota : usate questa procedura anche quando state importando dei dati salvati in un file csv con un delimitatore differente dal vostro standard.

Excel cerca di capire il tipo di dati per ciascuna colonna “in base alle prime 200 righe”; vi consiglio di selezionare “in base all’intero set di dati”. In questo modo Excel dovrebbe capire che la colonna con gli zeri contiene del testo e non dei numeri. Spingete “Carica” per terminare la procedura o “Trasforma Dati” per forzare eventualmente altre scelte.

 

Posted on Lascia un commento

Microsoft Azure Machine Learning prove di importazione csv

Per chi di voi fa esperimenti con Microsoft Azure Machine Learning, una breve nota sull’importazione di file csv per costruire il proprio dataset. Se producete un csv utilizzando Microsoft Excel in italiano, otterrete un file che ha “la virgola” (,) come separatore dei decimali ed “il punto e virgola” (;) come separatore dei campi.

Questo formato non è compatibile con AML e deve essere portato allo standard americano : “il punto” (.) come separatore dei decimali e “la virgola” (,) come separatore dei campi.

Aprite con notepad (blocco note) il vostro csv :

  1. Trasformate i separatori dei decimali : da virgola a punto
  2. Trasformate i separatori di campi : da punto e virgola a virgola