Posted on

MEKERP: FATTURA IMMEDIATA E NOTA DI ACCREDITO

Con Fattura Immediata indichiamo una fattura che non deriva da documenti precedenti come un documento di trasporto : è una fattura che non movimenta niente, per esempio quando fatturate un servizio, una prestazione.

Questo documento è molto simile ad una Nota di Accredito cioè un documento di tipo fattura in cui riconoscete al cliente un valore. Anche in questo caso non c’è un movimento di magazzino.

Per creare entrambi i documenti dovete entrare in Magazzino – Documenti di Uscita. Aggiungere un documento con il tasto + e selezionare un determinato tipo di documento :

  • Fattura Immediata : F05
  • Nota di Accredito : N01

Continuate a creare il documento normalmente operando sulla testata e sulle righe come fate di solito per i documenti di trasporto.

Una volta completato,  dovete spingere il pulsante in alto a sinistra di stampa, lo stesso che usate per stampare un documento di trasporto ; compare la solita maschera di stampa ma questa volta senza i dati di trasporto in basso. Spingete i soliti pulsanti di stampa in verde e la maschera si chiuderà riportandovi nella maschera iniziale. Questa ultima procedura è solo un “proforma” necessario soltanto al programma per aggiornare i dati del documento.

A questo punto potete spostarvi sulla tab in alto “Fattura immediata” per procedere alla fatturazione.


Torna all’indice.

Posted on

MEKERP: TIPI DI DOCUMENTI DI USCITA

Nel Mekerp i documenti vengono creati in Magazzino – Documenti di uscita.

Il tipo di documento di uscita scelto determina il comportamento del programma. Ecco i tipi di documento principale :

  • F01 : normalmente è impostato come documento di default. BOLLA SEGUE FATTURA. Si determina una bolla a cliente che sarà in seguito fatturata.
  • F05: usata per le fatture immediate (no bolla). Per esempio quando si fattura un servizio, un abbonamento, etc.
  • DDF: documento di uscita generico a fornitore.
  • DDT: documento di uscita generico a cliente. Potete anche usare F01 e poi non procedere alla fatturazione. Usando DDT, il programma sa già che il documento non dovrà essere fatturato. Conviene sempre usare F01.
  • FAI: fattura accompagnatoria
  • N01: nota di accredito a cliente.
  • PRF: fattura proforma immediata
  • FSR: ricevuta
  • DDL: bolla di conto lavoro a fornitore. Non usare. E’ un tipo di documento che può essere usato solo dal Mekerp nella gestione del conto lavoro passivo.
  • ND1 : nota di debito cliente (TD05 secondo agenzia entrate)
  • FSP : fattura di vendita con ritenuta (ciclo attivo)

I tipi di documento posso essere creati. Determinano comportamenti determinati sui processi aziendali. Per esempio :

  • Diversi numeratori di documenti di trasporto. Per esempio per suddividere i core business aziendali, o per suddivisione logistica stabilimenti)
  • Fatture accompagnatorie con numeratori diversi dalla fattura normale.
  • Fatture elettroniche che scrivono imputano l’iva su registri iva diversi.
  • etc.

Torna all’indice.