Posted on Lascia un commento

Storage e Azure Machine Learning

Se state pensando di provare il Microsoft Azure Machine Learning di Microsoft e avete intenzione di prelevare i dati che vi serviranno da uno storage Azure, ricordate che al momento (Agosto 2016) il AML può essere attivato solo in Asia Sud Orientale, Europa Occidentale e stati uniti centro meridionali.

Date quindi queste limitazioni fate attenzione di creare lo storage in una di queste 3 regioni.

Posted on Lascia un commento

Microsoft Azure Machine Learning prove di importazione csv

Per chi di voi fa esperimenti con Microsoft Azure Machine Learning, una breve nota sull’importazione di file csv per costruire il proprio dataset. Se producete un csv utilizzando Microsoft Excel in italiano, otterrete un file che ha “la virgola” (,) come separatore dei decimali ed “il punto e virgola” (;) come separatore dei campi.

Questo formato non è compatibile con AML e deve essere portato allo standard americano : “il punto” (.) come separatore dei decimali e “la virgola” (,) come separatore dei campi.

Aprite con notepad (blocco note) il vostro csv :

  1. Trasformate i separatori dei decimali : da virgola a punto
  2. Trasformate i separatori di campi : da punto e virgola a virgola