Posted on

Configurare un account Office 365 su GMail

Questo articolo nasce dalle difficoltà avute nel configurare un account di posta Microsoft Office 365 sul client di posta Gmail su uno smartphone. Ma

Questa procedura non è raccomandata.

Nella schermata di aggiunta account di Gmail, il tentativo più ovvio è quello di aggiungere l’account usando “Exchange e Office 365”.

Vedrete la cassetta postale aggiunta correttamente e funzionante ma noi abbiamo riscontrato die problemi : in alcuni account su Gmail non si vedono tutte le cartelle di posta presenti nella cassetta postale.

Soluzione

La soluzione è eseguire una installazione in imap.

Installate l’account usando “Altro” :

Una volta inserito il vostro account di posta, compare il pulsante “Configurazione Manuale”.

Spingetelo. La procedura vi chiedere in sequenza :

  1. password
  2. indirizzo del server di arrivo posta : outlook.office365.com
  3. indirizzo del server di ricezione posta : smtp.office365.com

La procedura non richiede la specifica delle porte. Per completezza ricordiamo tutti i parametri dell’imap e dell’smtp di Microsoft Office 365.

IMAP settings – Server name: outlook.office365.com – Port: 993 – Encryption method: SSL

SMTP settings – Server name: smtp.office365.com – Port: 587 – Encryption method: TLS or STARTTLS

Importante

Facendo questa operazione viene disattivata la sincronizzazione di rubrica, calendario ed email. Per risolver è sufficiente andare dentro ad Outlook app , nell’account e riattivare la sincronizzazione.

Rimane il fatto che la cosa migliore per Office365 sia utlizzare sugli smartphone l’app di Outlook e che questa procedura non è raccomandata.

 

 

 

Posted on

Cartella posta in arrivo predefinita su Outlook

SCENARIO

avete impostato su Outlook il vostro account di posta elettronica pippo@miosito.it. Decidete di comprare un nuovo account di posta elettronica, paperino@miosito.it che diventerà prioritario nel vostro lavoro rispetto al precedente. Avete configurato il nuovo indirizzo di posta in Outlook avendo l’accortezza di impostarlo come “predefinito”.

PROBLEMA

Quello che avete fatto è corretto, ma nonostante questo, quando Outlook si apre si posiziona sempre sulla posta in arrivo del vecchia cassetta postale (pippo@miosio,it)

SOLUZIONE

  • In Outlook : File (in alto a sinistra)
  • Compare un menu a sinistra. Spingere “Opzioni” (in basso)
  • Compare una nuova finestra : selezionare “Avanzate” nel menu a sinistra.
  • Sulla destra una delle prime opzioni in alto è : “Avvio e chiusura di Outlook”
  • Qui avete un tasto “Sfoglia£ che vi permette di selezionare la cartella di posta in arrivo che deve essere selezionata a default quando Outlook parte

 

Posted on

Aprire file .pst con Outlook

Se avete un file .pst di una vecchia versione di outlook potete velocemente visualizzarlo con Outlook 365.

Andate su “File” in alto a sinistra. Cliccate su “Apri ed Esporta” sul menu a sinistra e quindi su “Apri file di dati di Outlook” più a destra. Si aprirà la finestra di esplorazione del computer; cercate il vostro file .pst e cliccate su “Ok”. La cartella del file pst comparirà subito nel vostro Outlook.

Ricerca nell’archivio email

Per cercare una particolare email in questo archivio, potete usare la cartella ricerca in alto a destra, avendo l’accortezza di selezionare come spazio di ricerca “sottocartelle”: outlook cercherà su tutto l’archivio.